Per tutti/e: corsi agonisti/amatori per favorire lo sviluppo del corpo, della mente in forma, forte di se' e praticabile dagli 8 anni in poi.

INFORMAZIONI GENERALI
Accademia  Presentazione  Storia  Filosofia  Simbolo  Introduzione  Tecnica  Armatura  Regolamento  Notiziario
Novita' Novita'   PROGRAMMA TECNICA FONDAMENTALE NIPPON KEMPO Novita' Novita'  
  DACHI WAZA     UKE WAZA     ZUKI WAZA     UCHI WAZA     KERI WAZA     BOGU WAZA  

INFORMAZIONI
GENERALI


















Please click here !



LA PROTEZIONE DELL' ARMATURA "BOGU"
REGOLAMENTO PER LA CORAZZA
IN GARA ED ALLENAMENTO

Generalmente si pensa che oggi stiamo vivendo in uno dei periodi evoluti piu' violenti o disordinati della storia dell'umanita' nel mondo moderno per gli sports da combattimento.
Nel linguaggio quotidiano e' entrato il termine " Free-Fight " o " Combattimento reale ", il combattimento senza regole e' chiaramente difficile da giustificare dalla gente " saggia " e i dati statistici elaborati confermano che essa e' la causa di morte piu' frequente dopo gli numerosi incontri di combattimento di ogni diversi arti marziali occidentali o orientali & sports da combattimento moderno con o senza uso di attrezzature protettive poco efficaci comportano violenza e sofferenza gratuite.
Anche ci auguriamo che queste informazioni servano a
" tagliare la testa al toro " e a mitigare le delusioni negli atleti tradizionalisti o moderni che, sicuri di aver totalizzato un buon punteggio, vengono invece penalizzati .
Che fare ? Abolire gli sports da combattimento " pericoloso " e
le altre arti marziali orientali ed occidentali?
Sarebbe controproducente; un provvedimento del genere indurebbe quasi del certo a praticarli clandestinamente e i rischi aumenterebbero.
Allora stando cosi' le cose esistenti, nessuna meraviglia se il Nippon Kempo, il combattimento totale giapponese dal 1932 fino ad oggi, incontrano tanto favore per la sicurezza all'utilizzo di uniche speciali " Bogu "che proteggono le zone vitali della persona : inguine, torace e testa e possono aiutare chiunque a migliorare la propria personalita', indipendentemente dai risultati sportivi che si desiderano ottenere.
La sicurezza in se stessi, viene rafforzata grazie alla possibilita' di mettere in pratica realmente le tecniche insegnate, senza paura di farsi male o di far male, grazie all'utilizzo si speciali " Corazze ".
L'alto grado di protezione consente anche ai principianti che frequentano regolarmente un corso da pochi mesi di partecipare a gare.
Il lato agonistico del Nippon Kempo oltre ad essere particolarmente spettacolare per chi assiste, risulta essere
un buon banco di prova per l'atleta : tecnica, preparazione fisica e un po' di grinta bastano per iniziare, la possibilita' di affondare i colpi, aumenta la carica agonistica e permette all'atleta di capire i propri limiti ed i propri punti di forza.
Il Nippon Kempo, in Giappone, viene insegnato nelle scuole dell'Esercito, dell'Aeronautica, della Polizia e delle Universite, e considerando la vastita' delle tecniche di lussazione, strangolamento e corpo a corpo, si puo' definire l'Arte Marziale per eccellenza nell'ambito del combattimento e della difesa personale completo.
Studi in merito hanno confermato che riduce il numero delle lesioni anche le corazze " Bogu " protettivi che devono essere del tipo riconosciuto dalla ditta " WATARU " sotto con la convenzione dalla " NIHON KENPO KYOKAI ", si tratti completamente :

  • Maschera " MEN "
  • Corpetto corazzato " DO "
  • Conchiglia speciale " MATA ATE "
  • Guanti da boxe ( oz. 6 ) " KUROBU "
  • Scarpe dalla suola in gomma liscia " SHIYOZU "
  • L'uso di fasciatura alle mani " HONTAI "
  • Un piccolo asciugamano rettagolo alla testa" TENUGUI ".

  • Copyright 1998 - 2002 A.R.N.K.

    Contattando direttamente al maestro :
    Francesco Paolo Faraone