Pagine Dedicate al Radioascolto
IZINA Roma

Control Drive Ext

Da Sx. condensatore variabile, frizione magnetica, motoriduttore e il connettore da pannello a 6 poli per il collegamento al Remote Control, il tutto fissato su una piastra di PVC spessa 6mm.

  
Da Sx. Rel per cambio gamma e
Potenziometro assiale per indicare la posizione del condensatore variabile sulla Scala di Sintonia.

  
Da Sx. Giunto, alberino in perspex 6mm, e frizione magnetica.
Il fine corsa quello naturale del condensatore variabile, a quel punto entra in funzione la frizione che avviene tra la rondella (lucida) e il magnete permanente.

  
Da Sx. 1/2 giunto fissato sulla rondella metallica seguito dal magnete permanente.
La pressione della frizione si pu diminuire allegerendo il bordo esterne della rondella (lucida) regolarsi in modo che appena il condensatore variabile tocca il fine corsa la frizione slitti dolcemente senza forzature.

  
Frizione magnetica vista di fronte

  
Frizione magnetica vista di lato

Vedi i componenti della Frizione Magnetica



Precedente                       Indice Generale