Federica Casadei

è professore associato di Didattica delle Lingue Moderne nella Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi della Tuscia

 

Recapiti / Address

Facoltà di Scienze Politiche
Università degli Studi della Tuscia
Via San Carlo
01100 Viterbo
Italy

E-mail: f.casadei@mclink.it

Breve curriculum / Short curriculum

Nata a Roma il 23 gennaio 1964.

Nel 1987 si laurea in Filosofia (110/100 cum laude) all’Università di Roma "La Sapienza", con una tesi in Filosofia del Linguaggio (prof. Tullio De Mauro) intitolata Strategie linguistiche nella presentazione dell’informazione scientifica: il caso della fisica teorica in Italia.

Nel 1990 inizia un dottorato di ricerca di Linguistica all’Università di Roma "La Sapienza".

Dall’agosto al novembre 1992 è affiliata come Research Associate in Linguistics all’Università di Berkeley, California (faculty sponsor prof. George Lakoff).

Nel giugno 1994 consegue il titolo di dottore di ricerca in Linguistica con una tesi intitolata La semantica delle espressioni idiomatiche italiane (tutor prof. Raffaele Simone).

Nel dicembre 1994 vince una borsa di studio post-dottorato al Dipartimento di Linguistica dell’Università di Roma Tre, con un progetto di ricerca intitolato Le locuzioni preposizionali in italiano (tutor prof. Raffaele Simone).

Dal gennaio 1998 all'ottobre 2002 è ricercatrice di Glottologia e Linguistica nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Salerno.

Dal 1° novembre 2002 è professore associato di Didattica delle Lingue Moderne nella Facoltà di Scienze Politiche dell'Università della Tuscia, dove tiene i corsi di Sociolinguistica (2003-2008), Italiano Burocratico (2003-oggi) e a partire dall'a.a. 2009-10 Variazione delle strutture linguistiche.

Principali temi d’interesse / Main topics of interest

Semantica
Metafora
Espressioni idiomatiche e lessemi complessi
Linguaggi scientifici
Scrittura e lettura, semplificazione testuale, leggibilità

Esperienze professionali extrauniversitarie / Working experiences

Dal 1989 al 1999 ha lavorato presso la UTET nell’ambito del Grande Dizionario Italiano dell’Uso ideato e diretto da T. De Mauro, occupandosi sia della redazione sia della revisione delle voci.

Dal 1988 a oggi ha partecipato come docente a numerosi corsi di aggiornamento, specializzazione e orientamento professionale organizzati sia da enti privati che da istituzioni pubbliche.

Nel 1994 ha collaborato al programma radiofonico della RAI "Osservatorio linguistico"

Nel 1998-1999 ha collaborato col quotidiano La Repubblica firmando con lo pseudonimo Babelius la rubrica "Parole in byte" sul supplemento settimanale Computer, Internet e altro.

Alcune pubblicazioni / Selected publications

Libri

Metafore ed espressioni idiomatiche. Uno studio semantico sull’italiano, Roma, Bulzoni, 1996.

Breve dizionario di linguistica, Roma, Carocci, 2001.

Lessico e semantica, Roma, Carocci, 2003.

Manuale di linguistica, Carocci, Roma, 2010 (con Grazia Basile, Luca Lorenzetti, Giancarlo Schirru, Anna Maria Thornton).

Articoli

Strutture sintattiche e morfosintattiche dell’italiano scientifico, in M. Giannelli et al. (a cura di), Tra Rinascimento e strutture attuali, Torino, Rosenberg & Sellier, 1991, pp. 411-419.

The Canonical Place: an implicit (space) theory in Italian idioms, in R. Casati e G. White (a cura di), Philosophy and the Cognitive Sciences, Austrian Ludwig Wittgenstein Society, 1993, vol. I, pp. 95-99.

Il lessico nelle strategie di presentazione dell’informazione scientifica: il caso della fisica, in T. De Mauro (a cura di), Studi sul trattamento linguistico dell’informazione scientifica, Roma, Bulzoni, 1994, pp. 47-69.

Per una teoria linguistica della traduzione tecnico-scientifica, "Il cannocchiale" (numero monografico Sulla traduzione), 1/2, 1994, pp. 277-287.

La semantica delle espressioni idiomatiche, "Studi italiani di linguistica teorica e applicata", 1, 1994, pp. 61-81.

Per una definizione di "espressione idiomatica" e una tipologia dell’idiomatico in italiano, "Lingua e stile", 2, 1995, pp. 335-358.

Flessibilità lessico-sintattica e produttività semantica delle espressioni idiomatiche: un’indagine sull’italiano parlato, in F. Casadei, G. Fiorentino, V. Samek-Lodovici, L’italiano che parliamo, Santarcangelo, Fara Editore, 1995, pp. 11-33.

Frase fatta capo ha, "Italiano e oltre", 5, 1995, pp. 276-281.

Tra calcolabilità e caos. Metafore ed espressioni idiomatiche nella semantica cognitiva, in M. Carapezza, D. Gambarara, F. Lo Piparo (a cura di), Linguaggio e cognizione. Atti del XXVIII Congresso Internazionale della Società di Linguistica Italiana, Roma, Bulzoni, 1997, pp.105-122.

Significato ed esperienza, in D. Gambarara (a cura di), Semantica. Teorie, tendenze e problemi contemporanei, Roma, Carocci, 1999, pp. 79-116.

Alcuni pregi e limiti della teoria cognitivista della metafora, "Lingua e Stile", 34, 2, 1999 (numero monografico Prospettive sulla metafora, a cura di C. Bazzanella e C. Casadio), pp. 167-180.

Fideliter continere. Su una metafora della memoria, in S. Gensini (a cura di), La memoria e i segni, Roma, Carocci, 2000, pp. 15-34.

Le locuzioni preposizionali. Struttura lessicale e gradi di lessicalizzazione, "Lingua e Stile", 36, 1, 2001, pp. 43-79.

Voci in enciclopedie

Significato, in Enciclopedia Treccani, V Appendice, Roma, Istituto dell’Enciclopedia Italiana, 1995.

Collegamenti preferiti / My bookmarks

Chi è interessato al linguaggio e alle lingue non faticherà a trovare in rete migliaia di siti interessanti. Un ottimo punto di partenza è Linguist, nato come lista di discussione tra linguisti e poi diventato anche un sito web con un’enorme mole di informazioni (e un motore di ricerca per trovarle).
Un altro luogo da visitare è la
Human Language Page, un catalogo delle risorse disponibili in Internet sul linguaggio e le lingue che contiene circa 2000 links a siti linguistici di ogni genere.

Sulla metafora e il linguaggio figurato da non mancare il sito del Metaphor Center all’Università dell’Oregon, e quello del Metaphor and Metonymy Group all’Università di Nottingham. Entrambi contengono informazioni, bibliografie, articoli on line e links ad altri siti.

Su espressioni idiomatiche, proverbi, locuzioni e simili sono utili da consultare il sito PHRASEOLOGY, che contiene molte risorse e links ad altri siti, e la Phraseology Bibliography.

Tra i siti italiani di interesse generale ci sono quelli della Società di Linguistica Italiana e della Società Italiana di Filosofia del Linguaggio.

 

 


Ultima revisione: settembre 2010
Visitatore n° 18638