Ecco una storia ricca di umanità:
MARIA FILIPPONE COLONNA, Dove Dio ci nasconde, Albatros, 2010.

Il 16 novembre 2010 il libro è stato presentato presso La Libreria "Il Filo" sita in via Basento, 52/e Roma.

Per vedere la presentazione del libro ed acquistarlo vai al sito dell'Editore Albatros - Il Filo.

	
	

INTRODUZIONE a Dove Dio ci nasconde

E' un giallo psicologico.
Silvia Borghini, inviata speciale in Nigeria per un servizio giornalistico, durante un viaggio ricognitivo si trova di fronte ad una scena terrificante: un gruppo di uomini forsennati sta lapidando una giovane donna incinta: Wasila. Silvia, obbedendo ad impulso irrefrenabile, corre verso di lei nel tentativo di soccorrerla, è raggiunta con violenza dalle pietre, cade. Ma al tramonto, convinti di aver ormai colpito a morte Wasila, i lapidatori si fermano e le due donne vengono salvate in extremis e ricoverate nell'ospedale di Lagos, poi, una volta guarite, prenderanno il volo per l'Italia.
Il lettore si domanderà dove attinga Silvia il coraggio per compiere il gesto eroico di aiutare Wasila anche rischio della propria vita. Chi è Silvia ? Perché il suo matrimonio con Jacopo è andato in crisi ? Quale mistero di dolore le ha fatto dimenticare una parte del suo passato ?
E l'intreccio tra eventi, personaggi e sentimenti a condurre per gradi verso la soluzione del giallo.

Ma la chiave di lettura del mistero è chiusa dentro un libro: leggendo la storia di Mattia e Manuela nelle pagine de La solitudine dei numeri primi finalmente Silvia ricorda il dramma sepolto nella sua memoria. E il mistero si infittisce: com'è possibile che le vicende narrate nel libro corrano parallele e intrecciate a quelle vissute da lei e dalla sua famiglia ? Fino a che punto una storia immaginata è reale e una storia reale attinge al mondo dell'immaginazione ? Silvia e Jacopo, indotti dagli eventi a far luce sul collegamento tra le due storie, troveranno come risposta un nuovo momento d'incontro che si approfondirà fino ad una conclusione doppiamente felice.
Dove Dio ci nasconde tutto è possibile.

	
	








Pagina Libri nel sito personale di Stefano Colonna

1,979